Altre Attività / Speciale

Asia Asperti

STUDIO VISIT – 30 ARTISTI X 30 GIORNI
Per tutto il mese di maggio 30 giovani artisti esporranno le loro opere su sito  e social della Fondazione. Una grande mostra virtuale che si rinnova ogni giorno. 
Asia Asperti

Vorrei la convinzione a cui certe idee sanno indurre.

Uso spesso gli aggettivi scherzoso o giocoso per indicare il carattere, forse predominante, dei miei lavori. In modo naturale, agisco seguendo quel che mi diverte.

Per Schopenhaueur – l’origine del riso è sempre in ciò che chiama “la sussunzione paradossale e perciò inaspettata, di un oggetto sotto un concetto che gli è estraneo per tutti gli altri aspetti: pertanto il fenomeno del riso indica sempre la percezione improvvisa di un’incongruenza tre quel concetto e l’oggetto reale che mediante esso viene pensato […]”. (Dumas, Nouveau traité de psychologie).

Secondo Bataille l’esperienza del riso è un’apertura su un aspetto dell’essere che la riflessione lenta non coglie. (Marina Galletti, Dai Pieds Nickelés agli dei messicani).

Ragione che si congeda, che si prende gioco di se stessa, si distende, si alleggerisce delle proprie leggi. (L. L. Dugas citato da Bataille, Le Rire).

Seguici su InstagramFacebook