Borse di Studio

Finissage Luca Staccioli Donner à Voir

Venerdì 11 gennaio 2019
ore 18.30
ingresso libero
fino a esaurimento posti

Fondazione Adolfo Pini
Corso Garibaldi 2 – Milano
T 02 874502
eventi@fondazionepini.it

Ufficio stampa ddl studio
T 02 89052365
info@ddlstudio.net

In occasione del finissage della mostra Donner à voir di Luca Staccioli, vincitore della Borsa di Studio Progetto Inedito 2018, la Fondazione Adolfo Pini presenta, venerdì 11 gennaio alle ore 18.30, una conversazione informale con l’artista. 
In dialogo con Luca StaccioliMatteo Binci (ricercatore, curatore indipendente, contributor per diversi magazine d’arte italiani), Piergiorgio Caserini (coordinatore editoriale, grafico e ricercatore indipendente), Giovanni Copelli(artista), Sonia D’Alto (storica dell’arte, curatrice indipendente, editor e contributor per magazine nazionali e internazionali) esplorano le tematiche della mostra: la violenza del ricordo, della narrazione storica e della costruzione identitaria, dove la cornice famigliare viene letta come matrice coercitiva, capace di fagocitare il tempo di generazione in generazione.
Un ultimo appuntamento questo per visitare la mostra, nella galleria al piano terra della Fondazione, dove l’artista coinvolge lo spettatore in un ambiente dai tratti domestici, ambiguo e conturbante, fatto di immagini cancellate, assemblaggi scultorei e disegni di documenti trovati nell’archivio della Legione straniera ad Aubagne. 
Nella produzione dell’artista le identità sono carne, oggetti e storia. In questa prospettiva, G. Staccioli, personaggio da cui la mostra prende avvio, diventa metafora dell’individuo moderno e contemporaneo immerso in una condizione limite tra appartenenza e disorientamento, indotta da sistemi sociali normativizzati e desoggettivanti. In Donner à Voir si questiona l’efficacia della memoria storica rispetto al racconto della stessa.